Il Cibo Dell’Anima

In una sorta di caccia al tesoro, cinque personaggi, vanno alla ricerca delle specialità locali: l’olio di oliva, il pesce, il formaggio fresco, il pane appena sfornato, le fragole e i pomodori. Un paniere colmo di prodotti gustosi e autentici che vengono poi portati alla nonna. A lei il compito di imbandire la tavola con piatti preparati con gli ingredienti recuperati dai ragazzi. Un convivio che, nel finale, viene condiviso con tutti i giovani abitati, perché quando il cibo viene spartito il suo sapore riempie anche l’anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *