WHEN WE LOST TO THE GERMANS

1974, all’indomani della sconfitta dell’Olanda alla finale dei Mondiali di calcio, in un sobborgo di Amsterdam Jonas (12) incontra Daan (13). Non sono amici, ma in questa noiosa giornata estiva decidono di girovagare insieme. I due ragazzi, provenienti da diversi ambienti sociali, scoprono di avere un interesse comune: parlare con Karsten, il migliore amico di Jonas, tornato dalle vacanze prima del previsto per essere interrogato dalla polizia. Cinque giorni prima nel quartiere è scomparsa Catootje, la ragazza di cui Jonas è innamorato, e forse Karsten ne sa qualcosa. I ragazzi iniziano a cercarlo, trascorrendo così una giornata memorabile, fatta di attimi di gioia, situazioni imbarazzanti e angoscianti misteri.