Una nuova anima per #Giffoni54: nasce Giffoni Sport

Dal 20 al 27 luglio, l’Antica Ramiera diventa uno straordinario villaggio sportivo tra divertimento e incontri.

 La “Sport è Salute Arena”, in collaborazione con Sport e Salute, ospiterà migliaia di ragazzi.

Oltre quaranta Lete Sport Talks per gli Ambassador con le leggende e le personalità più influenti del panorama nazionale

Una nuova anima. Un progetto legato ai giovani e creato per i giovani. Giffoni abbraccia lo sport. Dal 20 al 27 luglio, la 54esima edizione del festival comprenderà al suo interno anche la galassia complessa ma allo stesso tempo avvincente dello sport. Lo farà provando ad analizzare l’intero universo di una materia che è da sempre fonte d’interesse, di motivazione e d’ispirazione. Emulare le gesta dei propri idoli ma anche conoscere i segreti, aggiungere al proprio sapere tanti elementi chiave per conoscersi un po’ di più. Giffoni Sport sarà tutto questo. Un format coinvolgente e destinato ad un pubblico ampio proprio per raccogliere e accogliere tutte le sfumature di un mondo che sa attrarre, sedurre, trasmettere. Giffoni lo farà seguendo il suo stile, unico e imprescindibile, ascoltando la voce e le richieste degli Ambassador e permettendo loro di confrontarsi con i personaggi iconici della nostra società. Sguardo al futuro ma senza disperdere la tradizione di Giffoni, ovvero i ragazzi.

 

GIFFONI “SPORT E’ SALUTE ARENA”

Cinquanta Sport Ambassador vivranno un’esperienza unica nel suo genere. Al mattino, l’area di via Beneventano, nei pressi dell’Antica Ramiera, si trasformerà in uno straordinario palcoscenico sportivo all’aperto dal nome “Sport è Salute Arena”. Giffoni ha stretto una collaborazione con Sport e Salute, la società dello Stato per lo sviluppo dello sport, in prima linea al fianco di Giffoni per questa nuova realtà, con la realizzazione di una palestra multidisciplinare a cielo aperto. Un villaggio di 1000 mq che, in sinergia con le Federazioni Sportive Nazionali, permetterà agli Sport Ambassador e a tutto il pubblico di potersi cimentare, dalle ore 09:00 e fino alle ore 21:00, con le seguenti discipline: volley, basket, pickleball, arrampicata, scherma, taekwondo, percorsi di agility e mobility per i più piccoli. Inoltre, grazie a Sport e Salute, verrà riqualificato un campo esterno facente parte dell’IIS Gian Camillo Glorioso e deputato ad ospitare le attività di volley. Una festa dello sport, con Sport e Salute che avviare anche una campagna di prevenzione che permetterà a bambini e ragazzi di potersi liberamente sottoporre a controlli sia prima che dopo dei test fisici sotto la supervisione di personale qualificato.

 

LETE SPORT TALKS

Atleti, presidenti, dirigenti, realtà sociali, campioni olimpionici, leggende dello sport. Dal 20 al 27 luglio l’Antica Ramiera di Giffoni Valle Piana sarà la casa dei volti iconici nel panorama nazionale ed internazionale. A loro il palco, nei Lete Sport Talks con i cinquanta Sport Ambassador che avranno il microfono per avanzare le proprie domande, strappare curiosità, ricordi, amarcord.

Su Sky Sport e in streaming su NOW ampia copertura dell’evento con collegamenti live, servizi e news grazie a Sky Sport 24. Contenuti dedicati anche sul sito skysport.it e sugli account social ufficiali di Sky Sport.

 

Sabato 20 luglio si parte con la grande storia di GIACOMO JACK SINTINI, palleggiatore di volley e grande storia. PLAY4FUTURE, realtà fondata nel 2023, spiegherà il compito non solo di scendere in campo e vincere ma anche per educare e sensibilizzare i giovani atleti 2008 su tematiche sociali cruciali. Ampia la presenza del “Team Sport e Salute Illumina”, progetto che ha come obiettivo quello di promuovere i valori sociali ed educativi dello sport e i corretti stili di vita attraverso il coinvolgimento di una grande squadra composta da campioni non più in attività agonistica, che hanno fatto la storia dello sport italiano e che oggi sono al servizio dello sport di tutti. Nella prima giornata, Giffoni ospiterà LUIGI MASTRANGELO, volto iconico del volley, e STEFANO MANISCALCO, karateka due volte Campione del Mondo. Seguirà MARTIN CASTROGIOVANNI, uno dei piloni destri del rugby più stimati sulla scena internazionale. Uomo chiave della prima linea italiana per quasi quattordici anni con centodiciannove presenze. Presente DANILO FANFANO, ex lottatore e CEO di Etika, app riservata a chi ama il fitness ed è attento ad avere un’alimentazione sana e a tutti gli utenti che sono alla ricerca di un miglioramento personale. Si chiuderà con FEDERICA CAPPELLETTI, presidente della Divisione di Calcio Femminile FIGC e moglie del compianto Paolo Rossi. Brilla anche la presenza di MARCO NOSOTTI, firma e volto storico di Sky Sport, inviato al seguito della Nazionale Azzurra e delle principali squadre italiane ed europee, con un passato da calciatore professionista.

 

Domenica 21 luglio si aprirà con un panel sulla prevenzione curato dal professor GUIDO BASTIANELLI, specialista in Audiologia e Otorinolaringoiatria. Spazio poi a VERONICA BALDACCINI, giornalista e opinionista, tra le firme più autorevoli di Sky Sport con lo sguardo proiettato allo storytelling. Per il “Team Sport e Salute Illumina” sarà presente ANDREA MINGUZZI, campione olimpico a Pechino 2008 nella disciplina greco-romana. Con la sezione Impact!, nella Sala Blu della Multimedia Valley, è previsto l’incontro con LEONARDO BONUCCI, iconico difensore italiano, il suo palmares annovera: 9 Scudetti, 5 Coppa Italia e 5 Supercoppa Italiana. Con la Nazionale fu tra i protagonisti della vittoria storica di Euro 2020. Esperienza, personalità e soprattutto tanti insegnamenti per i nostri ragazzi nel nome del suo grande impegno verso il mondo giovanile.

Spazio poi al Volley: parola ad ANGELO LORENZETTI, allenatore vincitore di 5 Scudetti in quattro città e campione d’Italia con Perugia. A seguire MAURO BERRUTO, già commissario tecnico della nazionale di pallavolo maschile italiana e ora deputato della Camera dei deputati.

 

Lunedì 22 luglio si respirerà aria di Olimpiade con STEFANO PANTANO, ex schermidore, tre volte campione del Mondo nella Spada e ora commentatore tv. Spazio poi a LELLO MARANGIO, ex atleta paraolimpico, umorista, autore, regista e sceneggiatore. Grande attesa anche per il basket, con FEDERICO GRASSI, presidente della GEVI NAPOLI campione della Coppa Italia, che racconterà l’esperienza da numero uno del club partenopeo. Verranno esposte le Coppe Italia di Lega A1 e A2 vinte nelle ultime stagioni. Presente anche GIUSEPPE PASINI, presidente della FeralpiSalò che porterà l’esempio della gestione societaria e delle tante attività collaterali. Informazione, racconto, emozione: come comunicare lo sport, le sue storie, i suoi campioni, sarà l’argomento di discussione con FEDERICO FERRI, direttore responsabile di Sky Sport, presente in Sala Blu Impatto Giovani per l’incontro con la sezione IMPACT!, con protagonista i ragazzi dai 18 ai 35 anni che ragioneranno sull’attualità e s’interrogheranno sul futuro. Serata emozionante per tutti i ragazzi: l’attore STEFANO FRESI sarà protagonista del monologo-evento Io & Ayrton del regista e scrittore Giorgio J. Squarcia. L’evento sarà introdotto da VERA SPADINI, padrona di casa della MotoGP su Sky.

 

Preludio alla giornata di martedì 23 luglio che si aprirà con il collegamento con DAVIDE CASSANI, dirigente sportivo, ex ciclista nonché commissario tecnico e commentatore televisivo. Dalla bici alle moto, con LUCA MARINI, pilota MOTOGP, presente a Giffoni in un evento powered by Comix. Spazio poi alle auto: in collaborazione con ACI, da anni al fianco di Giffoni, sarà presente il presidente ANGELO STICCHI DAMIANI. Insieme a lui ANDREA KIMI ANTONELLI, pilota automobilistico italiano, due volte campione 2 volte Campione Europeo Kart e protagonista in Formula 2 con la Prema Racing. Sempre legato ai motori, la grandezza del colosso Ferrari verrà espressa dall’attesissimo incontro con PIERO FERRARI, Vice Presidente e Amministratore non esecutivo della società Ferrari spa. LUANA PILIA sarà il volto del “Team Sport e Salute Illumina”. Il giornalismo sarà centrale con la presenza di MARIO GIUNTA, nella squadra dei conduttori di Sky Sport, volto degli studi dedicati alla UEFA Champions League su Sky e recentemente impegnato agli Europei di calcio. A seguire VERA SPADINI per raccontare l’attualità legato al mondo dei motori.

 

La forza di volontà e la passione per lo sport sono i valori che diffonderà MARCO OLMO, ultramaraoneta italiano, vincitori di numerosi ultra trail. Con lui si aprirà la giornata di incontri di mercoledì 24 luglio. Gradito ospite del “Team Sport e Salute Illumina” sarà MASSIMILIANO ROSOLINO, campione olimpico nel nuoto a Sydney nel 2000 e mondiale a Fukuoka nel 2001 nei 200 metri misti. Tocca poi al basket, alla realtà di TAM TAM BASKET, associazione sportiva dilettantistica dal forte impatto sociale sulla vita dei ragazzi e delle ragazze, nati in Italia da genitori provenienti da nazioni africane. L’esperienza nel mondo dell’atletica e i grandi successi internazionali saranno il punto centrale della chiacchierata con ANDREW HOWE, ex lunghista e velocista italiano, detentore del record nazionale del salto in lungo. L’aura di leggenda continuerà con ANDREA ZORZI, ex pallavolista due volte campione del Mondo e ora commentatore tv, presente a Giffoni in collaborazione con Mitsubishi Electric. Il racconto della gesta dei grandi dello sport, il saper informare ed emozionare attraverso il connubio di immagini e parole sarà l’argomento dell’incontro con GIORGIO PORRA’, firma storica di Sky Sport e autore di produzioni originali cult come l’ ”Uomo della Domenica”. In collegamento GIANLORENZO BLENGINI, ex ct della nazionale

 

Giovedì 25 luglio si aprirà con MAURIZIO COMPAGNONI, telecronista e voce iconica di Sky Sport. Poi MARCO BISACCHI, giornalista di Radio Sportiva. Nel corso del panel anche i collegamenti on il direttore MICHELE PLASTINO e ANDREA CAPRETTI. Seguirà poi l’incontro con gli SPECIAL OLYMPICS ITALIA, realtà legata a Mitsubishi Electric che favorisce l’inclusione sociale delle persone con disabilità intellettiva anche attraverso la pratica sportiva, con programmi nelle scuole e iniziative di promozione presso le comunità. Il volley sarà protagonista con VALERIO VERMIGLIO del “Team Sport e Salute Illumina”, storico palleggiatore della nazionale e argento alle Olimpiadi 2004. Il sociale e soprattutto una nuova idea di società sarà l’argomento anche dell’incontro con il CENTRO STORICO LEBOWSKI, realtà fiorentina che punta a rivoluzionare gli stereotipi legati al dilettantismo. La magia dello sport, l’arte della radiocronaca e del racconto saranno gli elementi principali dell’incontro con RICCARDO CUCCHI. Infine uno sguardo sull’attualità del calcio, riflessioni sul connubio fra club e storia con MAURIZIO MILAN, amministratore delegato U.S. SALERNITANA 1919, presente ad un evento con il Sistema Documentario Giffoni 50.

 

Venerdì 26 luglio, Sky Sport sarà presente con DANIELE BARONE, voce e volto della Serie B su Sky, oltre che della pallanuoto e del Calcio a 5. Per il “Team Sport e Salute Illumina” ANDREA LO CICERO, figura iconica del rugby.  Uno dei più grandi imprenditori made in Italy ed impegnato attivamente nello sport con la VIRTUS BOLOGNA come MASSIMO ZANETTI parlerà ai ragazzi. La comunicazione all’interno del club, la centralità dei rapporti con la stampa e l’utilizzo dei social come canali istituzionali sarà oggetto di discussione con GIUSEPPE SAPIENZA, ex responsabile della comunicazione di Milan e Reggina. L’evoluzione e la trasformazione del calcio femminile sarà invece spunto di riflessione con KATIA SERRA, ex atleta e ora opinionista.

 

Sabato 27 luglio, Giffoni Innovation Hub e Havas Life Milan terranno una masterclass sul ruolo positivo dello sport sui giovani e sulla loro salute mentale, sugli aspetti positivi legati all’integrazione sociale e che aiuta a ridurre i sentimenti di isolamento, solitudine, discriminazione, rabbia e alienazione. L’evento è patrocinato dal Ministero della Salute. Alla mattinata prenderanno parte ALBERTO SIRACUSANO, coordinatore del Tavolo tecnico ministeriale per la salute mentale; BENIAMINO QUINTIERI, Presidente dell’Istituto per il Credito Sportivo; LUIGI MAZZONE, Direttore della Scuola di Specializzazione in Neuropsichiatria Infantile; CINZIA NIOLU, Presidente Sezione Psichiatria dell’Adolescenza – Società Italiana di Psichiatria dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata 2; GIULIO CORRIVETTI, Direttore del Dipartimento di Salute Mentale ASL Salerno, GIOVANNI SACRIPANTE, responsabile Nazionale DCPS per la FIGC.  Presenti anche diversi ex campioni sportivi che porteranno sul palco la loro esperienza. A chiudere l’evento Giffoni sarà OUSMANE DIOP, cestitsta senegalese della Dinamo Sassari e storia di integrazione, passione e forza di volontà. Preziosa la presenza di ALESSIA FILIPPI del “Team Sport e Salute” che chiuderà l’evento.

 

RASSEGNA LO SPORT E IL CINEMA

Ogni giorno, al termine degli incontri, il Giardino degli Aranci sarà cornice del cartellone di proiezioni “Lo Sport e il Cinema”. Verranno proiettati prodotti audiovisivi legati a imprese sportive e storie destinate ad emozionare il pubblico presente a cura di FONDAZIONE MILANO CORTINA 2026. La rassegna vedrà una selezione di alcune delle migliori produzioni italiane a tema Olimpico e Paralimpico degli ultimi anni e presenti nell’archivio della FICTS, con protagoniste campionesse olimpiche quali Nadia Comaneci, Simone Biles, Federica Pellegrini, le campionesse paralimpiche Ambra Sabatini e Martina Caironi e le storie dei Giochi Olimpici di Berlino 1936 e Melbourne 1956. A seguire, due delle grandi produzioni originali di Sky Sport: il 21 luglio verrà proiettato “Milan 1994, più che una squadra”, mentre il 23 luglio sarà la volta di “Lazio 1974: grande e maledetta”. Il primo è un minuzioso lavoro di ricostruzione giornalistica, alimentato dal copioso materiale di repertorio di Telepiù e Sky Sport, recuperato e restaurato, per ripercorrere quell’anno calcistico sospeso tra sport e politica, culminato con il trionfo rossonero in Champions League il 18 maggio 1994, nella stessa notte in cui veniva confermata in Senato la fiducia a Berlusconi. La produzione originale dedicata alla Lazio è invece la storia dell’incredibile parabola della Lazio di Tommaso Maestrelli: genesi, trionfo, mito e fine di una squadra divisa nello spogliatoio, ma unita e vincente al momento di scendere in campo. Dalla Serie B allo scudetto, passando attraverso le contraddizioni e le morti premature, nel contesto sociale caratterizzato dalla violenza politica degli anni ’70. Un racconto con documenti e testimonianze inedite, prodotto per la prima volta con un Club di calcio, la S.S. Lazio.

“Come Pesci nell’Acqua”, progetto Daitona sotto la guida della Federazione Sportiva Sordi Italia, sarà un viaggio nelle Deaflympics (Olimpiadi per sordi) di Caxias Do Sul, in Brasile, attraverso le storie di tre giovani atleti italiani con esperienze di sordità differenti. Racconterà la storia do Luca, ricercatore sordo ed ex sportivo, si reca a Caxias Do Sul, in Brasile, per osservare la 24a edizione delle Olimpiadi per atleti sordi, evento al quale non ha potuto partecipare in gioventù. Le sue riflessioni si intersecano con le storie di tre giovani atleti italiani con esperienze diverse di sordità. Cristina, tennista, sorda dalla nascita, sta andando per la prima volta all’estero per partecipare alle Olimpiadi. Unica sorda della sua famiglia, non ha avuto rapporti con altre persone sorde prima di compiere 20 anni. Federico, un campione di nuoto diventato sordo da adolescente, ha l’obiettivo di entrare nel gruppo sportivo militare per diventare un nuotatore professionista; vincere una medaglia d’oro potrebbe aprirgli la strada per realizzare il suo sogno. Vanessa, sorda dalla nascita, è figlia di genitori sordi. Questo è il suo primo anno di sport agonistico con la squadra con cui è cresciuta. Sullo sfondo delle gare, degli allenamenti e della vita olimpica quotidiana, si delinea il quadro di un evento sportivo di cui si sa ancora poco e in cui è possibile vivere per qualche giorno in un ambiente favorevole ai sordi.

 

 

I PARTNER

La prima edizione di Giffoni Sport avrà tanti compagni di viaggio. A partire da SPORT E SALUTE,

main partner della nuovo format di Giffoni. Società dello Stato che si occupa dello sviluppo dello sport in Italia con la promozione dell’attività fisica e i corretti stili di vita, insieme a Giffoni svilupperà la realizzazione della “Sport è Salute Arena”, con un pubblico atteso di migliaia di visitatori al giorno. Al fianco di Giffoni anche MITSUBISHI ELECTRIC, già partner di Giffoni da diversi anni e che ha deciso di sponsorizzare essendo in prima linea in questa nuova ed avvincente sfida. GIVOVA sarà il main technical sponsor, con l’azienda con sede a Scafati che fornirà il kit tecnico ai 50 Sport Ambassador oltre che marchio dei 5500 zainetti di tutti i giffoner di #Giffoni54.

Al fianco di Giffoni anche LETE, consolidando la lunga partnership e con sguardo proiettato negli ultimi anni anche allo sport con diverse attività realizzate insieme.

Tra i partner di Giffoni anche ETIKA, realtà riservata a chi ama il fitness ed è attento ad avere un’alimentazione sana e a tutti gli utenti che sono alla ricerca di un miglioramento personale.

Tra i partner istituzionali il supporto del Coni, Lega Serie B, Adise (Associazione Italiana Direttori Sportivi), Aic (Associazione italiana calciatori), Fiv (Federazione italiana vela), Fisdir (Federazione italiana sport paralimpici degli intellettivo relazionali, Csi, Fijlkam (Federazione italiana judo lotta karate arti marziali).

 

MEDIA PARTNER

Giffoni Sport si appresta ad essere un percorso ricco di emozioni, da veicolare attraverso tutti i canali di comunicazione. Forte la media partnership stipulata con il CORRIERE DELLO SPORT-STADIO che realizzerà uno speciale dedicato interamente alla 54esima edizione del Giffoni Film Festival, in edicola all’interno del quotidiano distribuito in tutte le edicola della Campania il 19 luglio. Al fianco di Giffoni scende in campo anche RADIO SPORTIVA, pronta a raccontare con interviste ai protagonisti e collegamenti in diretta tutti gli avvenimenti delle varie giornate.

 

LOCAL PARTNER

LIRA TV sarà al fianco anche di questa nuova avventura di Giffoni, raccontando con servizi e interviste tutte le attività. Lo stesso farà anche RCS75, realtà campana che con i propri inviati presenzieranno ai vari talk sportivi e a stretto contatto con gli ambassador.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *