Hyping, al via lo Short Movie Lab tenuto da Giffoni

Oggi la presentazione presso l’Istituto di Istruzione Superiore Santa Caterina – Amendola di Salerno nell’ambito del progetto

finanziato dal Pnrr – Agenzia per la Coesione Territoriale

 

Costruire un cortometraggio, scriverlo, girarlo, poi montarlo ed infine goderselo sul grande schermo. E’ quanto accadrà all’Istituto di Istruzione Superiore Santa Caterina – Amendola di Salerno nell’ambito del progetto Hyping.

Il laboratorio è stato presentato questa mattina, presso l’aula magna dell’istituto scolastico di Pastena, quartiere della zona orientale di Salerno, alla presenza dei responsabili della cooperativa sociale Insieme di Salerno, soggetto capofila del progetto, e di Giffoni che è partner del progetto. All’incontro di presentazione erano presenti, tra gli altri, Ilde Rinaldi, presidente della cooperativa Insieme di Salerno, e Daniele Moschella del team di Giffoni.

Coinvolti gli alunni del biennio dell’Istituto Santa Caterina – Amendola che a partire dal prossimo 28 ottobre potranno prendere parte alle attività del laboratorio.

In avvio dell’incontro un approfondimento sulle passioni dei ragazzi e sulle modalità di raccontarle, una sorta di quiz a cui gli alunni hanno preso parte con entusiasmo e partecipazione. A seguire approfondimento sull’audiovisivo, sul ruolo del cinema, sulla propensione dei ragazzi a raccontare e raccontarsi attraverso le immagini.

Nel corso del laboratorio presentato questa mattina sono previsti incontri con approfondimenti teorici e, poi, sessioni dedicate alla scrittura del soggetto e della sceneggiatura. Fino alla realizzazione vera e propria del cortometraggio, al suo montaggio e alla post produzione che avverrà presso gli studi della Giffoni Multimedia Valley. Le professioni del cinema, le varie fasi di costruzione del prodotto e l’ausilio delle nuove tecnologie e della musica saranno i capisaldi delle attività. Il cortometraggio sarà, poi, presentato nel corso di un incontro programmato presso l’istituto salernitano e, ancora, nel corso della 54esima edizione di Giffoni Film Festival.

Il laboratorio sarà tenuto e coordinato dal dipartimento produzione di Giffoni.

Contrasto alla povertà educativa e alla dispersione scolastica attraverso un approccio integrato che mette insieme istituzioni, agenzie educative, espressioni del terzo settore, questo è Hyping, progetto a valere sul PNRR (Missione 5 – Componente 3 – Investimento 3) Interventi socio-educativi strutturati per combattere la povertà educativa nel Mezzogiorno a sostegno del Terzo Settore – finanziato dall’Unione Europea – NextGenerationEU attraverso l’Agenzia per la Coesione Territoriale.

Il progetto vede come soggetto capofila la cooperativa sociale Insieme di Salerno e gode di un ampio partnerariato che fa riferimento ad un contesto territoriale più vasto, comprendendo oltre alla città di Salerno, anche i territori di Pontecagnano Faiano e Giffoni Valle Piana. Il partenariato è, composto da: Comune di Salerno – Assessorato alle Politiche Sociali, Ente Autonomo Giffoni Experience, Istituto d’Istruzione Secondaria “Santa Caterina – Amendola” di Salerno, Istituto Comprensivo “Rita Levi Montalcini” di Salerno, Asd Zona Orientale Rugby Popolare Salerno, associazione DeArt Progetti, Aps Tandem Onlus di Salerno, Fmts Lavoro srl di Pontecagnano Faiano e Formamentis srl.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *