Giffoni Shock, il Collettivo

Dal 16 al 20 aprile la Multimedia Valley diventa casa di Giffoni Shock. Il progetto è cofinanziato dal Ministero della Cultura – Direzione Generale Cinema e Audiovisivo come progetto speciale – annualità 2022

Durante Giffoni Shock, una sezione del progetto sarà dedicata a un laboratorio residenziale che vedrà la formazione di un collettivo di dodici giovani artisti, chiamati a vivere un’esperienza di produzione collaborativa inedita. Pittori e illustratori, fotografi, attori, musicisti e compositori, scrittori, poeti, artisti digitali, videomaker, performance-artist troveranno uno spazio dove esplorare nuove forme di ispirazione e partecipare ad un dialogo interdisciplinare.  Esperienze creative diverse si incontreranno, immagineranno insieme percorsi, trovando nella libertà di sperimentare una possibilità di varcare i confini tra le discipline e di aprire spazi alla nascita di nuove idee. Ogni artista sarà incoraggiato a tracciare un percorso personale, ma sarà anche integrato in un processo collettivo, tra i selezionati: gli illustratori Giusy Lambiasi, Chiara Ferrante, Leonardo Forte, Diana De Stefano ed Elisa Patafio, la videomaker e sceneggiatrice Giulia Minella, la scrittrice Venera Dora Leone, il cantautore Simone Castelluccio, la performer e attrice Marica Mastromarino, l’animatrice 2D Bianca Costanzo, i fotografi Matteo Gioia ed Emma Graziani.

N.B.: Si è sempre in attesa di un accordo definitivo tra Governo centrale e Regione Campania sui Fondi di Coesione e Sviluppo, che permetterà la realizzazione della 54esima edizione del Giffoni Film Festival, in programma dal 19 al 28 luglio. Resta l’incertezza e si spera in un immediato dialogo istituzionale che porti alla soluzione di questa situazione mai vista prima. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *